Meno due

IMG_1958.JPG
Ne sono successe di cose, oggi:
- mi hanno regalato una mela (merci!)
- ho celebrato l’ultimo giovedì trash con il Westham
- ho partecipato alla presentazione del romanzo di Elena Rausa Marta nella corrente
- mi hanno regalato una spilla… (merci!).
E domani è venerdì.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Meno tre

IMG_1955.JPG
Comincia a fare freddo in magazzeno: stamattina c’erano 18 gradi ma il sistema di riscaldamento non aveva voglia di attivarsi. Male male. Bene invece la pausa pranzo al sapore di mare da Angelo.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Meno quattro

IMG_1952.JPG
Anche oggi sono stato di rese: aprire e metter via. Ma con calma. Certo, non è come fare lo yoga, ma è sempre meglio che fare i ricarichi di corsa, come prima. La testa si impegna e ingegna in mille progetti, ma non mi manca la consapevolezza che sarà un problema gestire l’inevitabile down dopo il tanto atteso up.
Per fortuna oggi mi sono arrivati due pacchi: due libri su Thomas Mann e un piccolo album di Claudio Patanè su Siracusa. Quest’ultimo una graditissima sorpresa da parte dell’autore: merci!

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Meno cinque

IMG_1946.JPG
Ultimo lunedì della stagione in magazzeno, tutto trascorso a sistemare rese. Chissà quanti giorni sono passati dall’ultimo ricarico. A metà mattina l’orologio al muro prometteva ma soprattutto ingannava, finché Ziomar non l’ha ricondotto alla realtà. Per gran parte delle otto ore ho pensato ai progetti per il dopo: sarà un novembre intenso.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Mi merito un Amaro Averna

IMG_1938.JPG
Di ritorno da teatro (dove ho visto Le Troiane), ormai in prossimità dell’ultima rotonda prima di casa, vedo muoversi nell’erba un bicchiere di plastica. Da vecchio materialista storico scarto senza nemmeno prenderla in considerazione l’ipotesi “fantasma”. Faccio il giro completo della rotonda per tornare indietro, accosto e mi fermo sul ciglio della strada. Un riccio ha infilato la testolina in un vasetto dello yogurt e non è più in grado di tirarla fuori. Ha evidentemente paura perché fa uno scatto appena sente i miei passi. Riesco a togliergli il vasetto e lo guardo per un paio di secondi, prima di salutarlo.
Mi merito un Amaro Averna. No?

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

#Fetishfriday

IMG_3607L’idea era di celebrare il primo venerdì della proroga ottobrina con il solito #fishfriday, ma la festa della birra di Brugherio ha interferito con i nostri piani e così il vermentino sardo del Piemonte ha accompagnato le tagliatelle panna e pancetta.
Intanto l’Artemidoreide è giunta alla terza puntata. Sapevatelo.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

iMac Vintage

IMG_1918.JPG
Due settimane il mio iMac ha fatto puf e ha smesso di funzionare. Oggi l’ho portato al Genius Bar di Carugate. Quello che segue è il dialogo tra il Genius e il ricarichista.
- Non so se abbiamo ancora pezzi di ricambio per questo modello. Ormai è nella categoria vintage. Avrà sei anni…
- A casa ho un figlio di otto anni. Non è che lo butto via…

PS: il mio iMac compirebbe sei anni il prossimo 26 febbraio.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ottobre alle porte

20141001-222612.jpgOggi:
- ho fatto “solo” 7 ore in magazzeno.
- sono andato all’inaugurazione di Coffeteque.
- ho iniziato l’Artemidoreide di Canfora.
- sto guardando la terza puntata di Fleming.
- ho ripreso l’aggiornamento di Belpais.
Per dire.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Davanti a lei cedettero da soli i battenti

Maga_39A me che non sono Medea, invece, si è staccato l’asse centrale del bancale. Nema problema: è bastato salirlo su un altro e via!

#Argonautiche 39: Medea capisce di averla fatta grossa e di essere in pericolo. Scappa perciò da Giasone che promette di sposarla in Grecia.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Tramontò il giorno, e Giasone aveva compiuto la prova

Maga_38Tra l’alba e il tramonto c’è tutto un (lungo) giorno di lavoro in mezzo. E per non perdermene nemmeno un minuto, oggi sono arrivato così in anticipo che il cancello era ancora chiuso…
PS: l’orologio del mio bolide è 5 minuti in avanti.

#Argonautiche 38: Giasone fa piazza pulita dei Giganti. Tramonta il giorno e lui ha compiuto l’impresa. Cala il sipario sul terzo libro.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento