Ci salverà la bellezza. Punto di domanda

antinoo-louvreGiorni che scivolano via inconcludenti. Scrivo mail, compilo moduli, lancio bottiglie nell’oceano dell’indifferenza: nessun riscontro. Intanto monta la marea del Referendum, come fosse il Leviatano. Lunedì mattina non distribuiranno pasti gratis per le strade né i Cosacchi abbevereranno i loro cavalli in Piazza San Pietro. Ci sarà coda sulla Est, ci potete scommettere. Per il resto, nulla di nuovo sotto il sole.
Da parte mia devo mettere un po’ di ordine sulla scrivania, negli archivi, nelle rubriche, nei quaderni e nelle agende. La parola d’ordine del 2017 sarà “minimalismo”. E studio dei classici. Ci salverà la bellezza. Punto di domanda.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *