Archivi autore: Saul

Sobrietà

Ci stiamo abituando a tutto e a tutti. A chi partecipa a un funerale in canottiera o con le ciabatte infradito; a chi fa la spesa (s)vestito come se fosse in spiaggia; a chi urla gli affari suoi al cellulare … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Grande Fratello? Magari!

Senza che glielo chiedessi, Google (Big G.) mi ha mandato come di consuetudine il sunto dei miei spostamenti nel mese di luglio. Sa tutto di me. Sa tutto di noi. Probabilmente (sicuramente) non è un bene. In effetti, però, non … Continua a leggere

Pubblicato in Ai confini della realtà | Lascia un commento

Tra Leigh Fermor e Chatwin

Siamo tornati a Kardamyli a un anno di distanza. I lavori alla casa di Patrick Leigh Fermor sono ancora in corso. Pare che verrà aperta la prossima estate. Intanto ci siamo goduti la cittadina meglio dell’anno scorso. Abbiamo bevuto un … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | Lascia un commento

L’ispettore Morse, Gibbon e Sherlock Holmes

A proposito dei legami tra Dr House, Sherlock Holmes ed Edward Gibbon, autore della monumentale “Storia della decadenza e caduta dell’impero romano”. Continua a leggere

Pubblicato in Dr House | Lascia un commento

Le albicocche di Proust

Addentando un’albicocca a merenda mi ha colpito come un fulmine un ricordo sepolto negli strati più bassi della memoria. Mi sono ritrovato bambino, in colonia estiva o negli interminabili pomeriggi a casa o all’oratorio, quando giocavo con i noccioli delle … Continua a leggere

Pubblicato in Amarcord | Lascia un commento

(Quasi) tutte le mattine del mondo

Giornata intensa, ieri. Di quelle che rimangono nella memoria anche se non le racconti nel diario. Il caso (che non esiste) ha voluto che abbia scoperto solo all’ultimo il concerto Tous les matins du monde di Jordi Savall al Conservatorio … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Tempo di regali

Archiviate da tempo le feste, è tempo di riprendere Belpais. Prendendo nota, per esempio, di uno dei buoni propositi del 2018: leggere i libri che compro o mi regalano. Ecco quelli trovati sotto l’albero di Natale (in realtà un ramo…): … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

A cuor scontento

Sono andato a Canossa, letteralmente. E poi sono salito a Cerreto Alpi. È stato un sabato memorabile, seguito da una domenica piuttosto intensa (e piacevole). Lo scontro con la realtà, lunedì, è stato durissimo. Perché non riesco ad avvicinare – … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ritorno a casa

Mancavo da molti (troppi) anni. Nel frattempo Atene è cambiata profondamente, così come sono cambiato profondamente io. Eppure è rimasta la stessa città di quell’ormai lontano Ottantanove, l’anno del mio primo viaggio all’estero senza i genitori. E lo stesso vale … Continua a leggere

Pubblicato in viajes | Lascia un commento

La settimana inizia con la B

Sto cercando, faticosamente, di mettere un po’ d’ordine tra le mie cose e più in generale in tutta la mia vita. Ho solo l’imbarazzo della scelta su dove cominciare. Così inizio dalla B. Mi sto organizzando per rendere il lunedì … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento